fbpx

Internet web: 30 anni fa nasceva il www

/, Senza categoria/Internet web: 30 anni fa nasceva il www

Internet web: 30 anni fa nasceva il www

30 anni nascita internet www siti web digitale agenzia Ancona Macerata

Internet web

Internet web nasce nel 1989

Internet web: nasce nel 1989  con la proposta di un “ampio database intertestuale con link di Tim Berners-Lee. Oggi il www si evolve nel cosiddetto Web 2.0 e si proietta già verso il Web 3.0 o web semantico.

Nel 1989, Berners-Lee propone questo “sistema ipertestuale“, grazie al quale si può passare da un argomento ad un altro correlato (o da una pagina all’altra) con semplicità, tramite dei collegamenti (testo e immagini) detti “link”.

Un documento elettronico è una “pagina web” ed è identificato da un URL (Uniform Resource Locator), ovvero un indirizzo elettronico che permette l’identificazione e la localizzazione di una pagina, di un articolo o di una risorsa (immagini, video, altri file) cercata.

Berners-Lee è un fisico con la necessità di condividere le informazioni e le ricerche con tutti gli altri ricercatori nel mondo. In quel periodo storico non vi era una soluzione facile e veloce per tale lavoro. Tim presentò così un progetto di un database condiviso grazie al quale era possibile scambiarsi informazioni e ricerche velocemente, ma nessuno si interessò realmente a questa idea eccetto il suo capo. Grazie a questo sprone Tim implementò il sistema all’interno di un nuovo progetto che prese il nome di World Wide Web.

Un tempo per utilizzare il World Wide Web era necessaria una particolare connessione, oggi quella stessa connessione rappresenta uno standard offerto da tutti i provider. Se il nostro collegamento, il nostro modem o il nostro computer sono particolarmente lenti è possibile impostare la navigazione in modo testo, caricando le immagini solo quando queste servono effettivamente, tuttavia la tendenza attuale del Web porta verso pagine praticamente incomprensibili in assenza di immagini, per questo la tendenza è verso modem e reti ad elevate prestazioni.

Recentemente il web si è arricchito di nuovi attori, dai social network come Facebook e Instagram a piattaforme di autopubblicazione dei contenuti, che hanno aperto sì a nuove possibilità ma spingendo anche a varie riflessioni riguardo a un utilizzo corretto della rete.

In effetti, secondo il creatore Berners-Lee i governi devono assumersi la responsabilità di proteggere “diritti e libertà” di chi naviga in rete, mentre le aziende devono far sì che la ricerca di profitti non venga prima “dei diritti umani, della democrazia, dei fatti scientifici o della sicurezza pubblica”, con piattaforme che devono innanzitutto rispettare “privacy, diversità e sicurezza”, sottolinea il fondatore del www.

Abbiamo visto insieme alcune delle pietre miliari della storia del Web, che hanno contribuito a cambiare il nostro modo di vivere. Il web è in continua evoluzione: se ora esiste una tecnologia, uno strumento, una App che la fa da padrone state pur sicuri che prima o poi sarà superata da qualcosa di ancora più innovativo e fantascientifico, il web è una scienza in evoluzione continua.

A Tim Berners-Lee va il nostro ringraziamento per avere creato il web open source e aver permesso al mondo di accedervi gratuitamente.

Se hai bisogno di una soluzione web adatta alle tue esigenze chiamaci al 3398842406

By | 2019-03-14T23:25:41+00:00 marzo 12th, 2019|News, Senza categoria|0 Comments

About the Author:

Leave A Comment