fbpx

Blockchain come funziona

/, Futuro digitale, News/Blockchain come funziona

Blockchain come funziona

La Blockchain

Cosa è la blockchain ?

La conseguenza pratica [… è …] per la prima volta, un modo per un utente di Internet di trasferire un pezzo unico di proprietà digitale a un altro utente di Internet, in modo tale che il trasferimento sia sicuro e protetto, che tutti sappiano che il trasferimento abbia avuto luogo, e che nessuno possa contestare la legittimità del trasferimento. Le conseguenze di questa scoperta sono difficili da stimare”.

(cit. Marc Andreessen)

 

Ad una prima analisi, una blockchain potrebbe non sembrare così diversa dalle cose più familiari, come ad esempio Wikipedia.

 

Con una blockchain, molte persone possono scrivere voci in un record di informazioni e una comunità di utenti può controllare come il record di informazioni venga modificato e aggiornato. Allo stesso modo, le voci di Wikipedia non sono il prodotto di un singolo editore. Non vi è una sola persona che controlla le informazioni.

 

Scendendo ad un’analisi più dettagliata, tuttavia, le differenze che rendono unica la tecnologia blockchain diventano più chiare. Mentre entrambi funzionano su reti distribuite (Internet), Wikipedia è incorporato nel World Wide Web (WWW) utilizzando un modello di rete client-server.

 

Un utente (client) con autorizzazioni associate al proprio account è in grado di modificare le voci di Wikipedia archiviate su un server centralizzato. Ogni volta che un utente accede alla pagina di Wikipedia, otterrà la versione aggiornata della “copia master” della voce di Wikipedia. Il controllo del database rimane agli amministratori di Wikipedia che consentono l’accesso e le autorizzazioni da parte di un’autorità centrale.

 

Nella blockchain invece, le transazioni vengono trasmesse e ogni nodo crea la propria versione aggiornata degli eventi.

È questa differenza che rende la tecnologia blockchain così utile: rappresenta un’innovazione nella registrazione e distribuzione delle informazioni che elimina la necessità per una parte fidata di facilitare le relazioni digitali.

Tuttavia, la tecnologia blockchain non è una nuova tecnologia. Piuttosto, è una combinazione di tecnologie comprovate applicate in un modo nuovo. È stata la particolare orchestrazione di tre tecnologie (Internet, crittografia a chiave privata e un protocollo che disciplina l’incentivazione) che ha reso l’idea del creatore di bitcoin Satoshi Nakamoto così utile. Il risultato è un sistema per le interazioni digitali che non richiede una terza parte affidabile. Il lavoro di protezione delle relazioni digitali è implicito, fornito dall’architettura di rete elegante, semplice e robusta della tecnologia blockchain stessa.

 

Chiamaci se hai bisogno di maggiori chiarimenti, noi di Web Strategia siamo a tua disposizione.

 

By | 2018-09-27T10:10:31+00:00 settembre 27th, 2018|Blog, Futuro digitale, News|1 Comment

About the Author:

One Comment

  1. […] la criptovaluta di Facebook è una valuta basata su una blockchain sicura e open source, garantita da una riserva di asset reali (rivoluzione) e governata da […]

Leave A Comment