Contributi ecommerce Marche a fondo perduto dalla camera commercio Marche per digital markets siti b2b online

Contributi ecommerce Marche: bando per contributi a fondo perduto della camera commercio delle Marche per progetti digital markets. Contributi per e-commerce, per siti web b2b, piattaforme web per spazi di showroom virtuali , modellazione 3D e spazi espositivi.  Con i nostri servizi web e digitali potrai usufruire nelle Marche di contributi a fondo perduto del 50%.

Bando Digital Markets B2B della Camera di Commercio delle Marche con contributi per ecommerce e piattaforme digitali

Si tratta del primo bando nel panorama nazionale pensato non solo per incoraggiare la presenza sui mercati digitali ma anche per dotare le imprese che intendono approcciarli della strumentazione necessaria a farlo nel modo migliore, di adeguate impostazioni organizzative aziendali e di strategie di marketing efficaci. Con tale bando la Camera di Commercio delle Marche intende sostenere le MPMI del territorio che hanno avviato processi di internazionalizzazione digitale delle attività di impresa con particolare riferimento all’accesso a mercati digitali B2B, nuove forme di commercializzazione e l’apertura verso nuovi mercati tramite piattaforme digitali e software.

Contattaci per qualsiasi informazione sul web e sul digitale

Richiedi maggiori informazioni

Contributi Ecommerce Camera Commercio Marche Digital B2B: le caratteristiche del Bando

Il Bando contributi ecommerce e piattaforme B2B è cofinanziato dalla Regione Marche e prevede uno stanziamento complessivo di € 1.200.000,00 nel quadro di azioni sinergiche a sostegno dell’internazionalizzazione.

Camera di Commercio e Regione Marche finanziano 1,2 milioni di euro per le fiere virtuali destinate a sostituire gli eventi internazionali cancellati. In particolare è previsto un rimborso delle spese sostenute per un 50% a fondo perduto per l’acquisto di software e piattaforme digitali integrate per il B2B, sia come servizio a canone mensile/annuale che come piattaforma dedicata, e per la gestione di sistemi per lo showrooming virtuale, dedicati alla presentazione di collezioni di prodotti ed alla raccolta di ordini B2B, alla gestione di fiere e presentazioni digitali.

La domanda potrà essere presentata ​a partire dal 01.06.2020 al 10.07.2020. I contributi a fondo perduto sono concessi secondo l’ordine cronologico di arrivo delle domande ed erogati sino ad esaurimento della disponibilità finanziaria. Oggi è sempre più opportuno valutare la vendita su piattaforme digitali, e se si vende online non si possono dimenticare i marketplaces, come Alibaba.com, la più grande fiera virtuale al mondo per la vendita B2B.
I marketplaces crescono ad una velocità superiore agli eCommerce e servono affiancamento, strumenti, software, capacità di gestione, per ottenere buoni risultati.

I soggetti ammessi al bando Digital Markets B2B

Sono ammesse ai contributi del presente bando le MPMI delle Marche, ai sensi dell’allegato I al Reg. UE n. 651/2014, che al momento della presentazione della domanda:

  • abbiano sede legale e/o unità locale nel territorio della Regione Marche;
  • risultino iscritte e attive al Registro delle Imprese;
  • risultino in regola con il pagamento del diritto annuale (nel caso di irregolarità con il pagamento del diritto annuale, l’azienda potrà procedere alla regolarizzazione entro il termine perentorio di 10 giorni dalla data di comunicazione dell’Ente camerale, pena l’esclusione dal contributo);
  • non siano sottoposte a fallimento, concordato fallimentare, liquidazione coatta amministrativa, amministrazione straordinaria, concordato preventivo con effetti liquidatori;
  • risultino in regola con gli obblighi contributivi per quanto riguarda la correttezza nei pagamenti e negli adempimenti previdenziali, assistenziali ed assicurativi nei confronti di INPS, INAIL e CNCE come comprovato da apposita visura Durc (se ne consiglia la consultazione prima della presentazione della domanda).
  • non abbiano in corso contratti di fornitura di beni-servizi, anche a titolo gratuito, con la Camera di Commercio delle Marche, ai sensi dell’art. 4, comma 6, del D.L. 95/2012.

Le spese ammesse al bando contributi fondo perduto ecommerce e piattaforme digitali

Sono ammesse le spese per l’avvio della presenza e permanenza sulle seguenti piattaforme digitali e le spese per le attività di seguito elencate:

Software e piattaforme digitali integrate per il B2B, sia come servizio a canone mensile/annuale che come piattaforma dedicata, e per la gestione di sistemi per lo showrooming virtuale, dedicati alla presentazione di collezioni di prodotti ed alla raccolta di ordini B2B, alla gestione di fiere e presentazioni digitali, con elevati standard di integrazione nei sistemi informativi aziendali e di presentazione multimediale dei prodotto e con le seguenti declinazioni:

  • Canone per prima iscrizione e permanenza per software e piattaforme
  • Creazione e condivisione di un catalogo di prodotti con clienti e distributori
  • Canone iscrizione e permanenza per piattaforme web per la gestione di spazi di showroom virtuali
  • Creazione e implementazione sistemi integrati per la raccolta ordini
  • Modellazione 3D e non, di prodotti o spazi espositivi
  • Configuratori 3D e non, di prodotto
  • Creazione e implementazione di sistemi di AR (realtà aumentata) e VR (realtà virtuale) per la presentazione di prodotti
  • Canone per prima iscrizione e permanenza piattaforme multi-azienda per la gestione di fiere virtuali e piattaforme B2B multi-brand
  • Integrazioni con ERP (Enterprise resource planning), CRM (Customer Relationship Management) o, in generale, con i sistemi informativi aziendali
  • Creazione e implementazione sistemi per la condivisione sicura di nuove collezioni e sistemi di tracciabilità delle interazioni cliente prodotto in spazi virtuali
  • Servizi fotografici, video, shooting

Per i canoni periodici di permanenza sulla piattaforma e l’affitto dell’hardware ed software sarà calcolata la quota di spesa dal 01.06.2020 al 30.11.2020 debitamente quietanzata. Non sono ammesse spese per piattaforme digitali B2C (salvo il caso di sovrapposizione o coincidenza della piattaforma B2C con la B2B) e per costi pubblicitari come ad esempio Social Media Marketing o SEO – Search Engine Optimization.

Sono ammissibili a contributo esclusivamente le spese, al netto dell’IVA e delle analoghe imposte estere, sostenute dall’impresa richiedente

Bando per contributi creazione ecommerce B2B e piattaforme digitali per imprese delle Marche: l’entità dei contributi a fondo perduto

Ogni impresa potrà presentare una sola domanda. Potranno essere ammesse solo le spese al netto di iva e di ogni imposta con data fattura compresa tra il 01.06.2020 ed il 30.11.2020.

Le spese per l’acquisto o l’affitto di dispositivi hardware non potrà superare il 50% delle spese ammissibili totali fatturate e quietanzate. Le spese ammissibili nel complesso debitamente documentate e liquidate dovranno essere pari ad almeno € 2.000,00 complessivi.

Il contributo per ecommerce e piattaforme sarà pari al 50% delle spese ammissibili quietanzate fino ad un massimo di € 7.000.

Il richiedente avrà diritto ad un ulteriore contributo aggiuntivo di € 1.000,00 qualora tutte le fatture presentate e quietanzate, nel limite massimo della spesa ammissibile rendicontata, riportino i cedenti (cioè chi emette la fattura) con sede legale iscritta presso il Registro imprese della Camera di Commercio delle Marche. Il contributo è erogato con l’applicazione della ritenuta d’acconto del 4% ai sensi dell’art. 28, comma 2, del D.P.R. 29 settembre 1973, n. 600 salvo diversa ed esplicita richiesta dell’impresa debitamente giustificata

Per maggiori informazioni e per le domande contattaci al 339-8842406

Contributi per ecommerce piattaforme digitali b2b camera commercio digital marktes

Consulenza gratuita per valutare gli strumenti digitali validi per la tua azienda

Consulenza gratuita offerta dalla nostra agenzia Web Strategia per valutare gli strumenti digitali quali ecommerce, piattaforme B2B, realtà aumentata … più adatti alla vostra azienda

Il bando della camera di commercio delle Marche rappresenta un’interessante opportunità. Per questo Web Strategia ha pensato di offrirvi una consulenza gratuita per supportarvi nel valutare lo stato dell’arte attuale e individuare insieme le nuove possibili strategie digitali.

Noi di web strategia Ti offriamo la nostra consulenza gratis per valutare la tua presenza on-line ad oggi e individuare insiemi i possibili piani di sviluppo digitale. Chiamaci ora al 3398842406

Contattaci per qualsiasi informazione sul web e sul digitale

Richiedi maggiori informazioni

Come presentare la domanda per il bando contributi ecommerce della Camera di Commercio delle Marche

La domanda di contributo dovrà essere redatta sull’apposito modello allegato al bando scaricabile dal sito della Camera di Commercio delle Marche (www.marche.camcom.it).

E’ obbligatoria l’indicazione di un indirizzo PEC, presso la quale l’impresa elegge il domicilio ai fini della procedura e tramite cui saranno gestite tutte le comunicazioni successive all’invio della domanda. La domanda potrà essere presentata a partire dal 01.06.2020 al 10.07.2020 La domanda di contributo dovrà essere inviata esclusivamente con il modello A per via telematica al seguente indirizzo di posta elettronica certificata della Camera di Commercio cciaa@pec.marche.camcom.it indicando nell’oggetto

Cosa ti offriamo

Siamo specializzati nella realizzazione di siti e-commerce e piattaforme digitali per la vendita online e per la presentazione di prodotti sul web completamente personalizzabili per tutti i settori e adattabili ad ogni specifica esigenza.

Come vendere online: possiamo personalizzare i siti e-commerce modificandoli o aggiungendo nuove funzionalità, grazie alle competenze maturate negli anni su mercati nazionali e internazionali. Possiamo migliorare le prestazioni di siti già realizzati, apportare un restyling e soprattutto migliorare i tassi di conversione. Abbiamo numerose certificazioni per garantirvi professionalità ed affidabilità.

Alcuni motivi per scegliere Web Strategia per vendere online:

  • Idee grafiche e comunicative originali tagliate sulla tua identità di brand
  • Ottimizzazione della conversione
  • Come vendere online: strategie e politiche commerciali online
  • Esperienza nel marketing, nel neuro-markerting e nella scienza della persuasione
  • Attenzione all’esperienza di navigazione del tuo utente ed ottimizzazione (UX)
  • Schede prodotto curate in ogni dettaglio
  • Attivazione e configurazione di decine di moduli e plugin aggiuntivi (integrazione ebay, amazon, google shopping, social network, seo e sem)
  • Possibilità di integrazione con software gestionali
  • Seo e ottimizzazione per Google e i principali motori di ricerca
  • Tracciamento e monitoraggio delle conversioni
  • Campagne promozionali (google ads, google display, search, sem)
  • Utilizzo delle migliori tecnologie digital

I nostri Servizi digitali a vostra disposizione